Il MENU’ PER LA FESTA DEL PAPA’

 

Iniziamo con l’antipasto ..

Vol au vent ai carciofi

93004957

Una ricettina sfiziosa per accompagnare un ‘antipasto delicato e fantasioso .. mette insieme un morbido formaggio delicato con il sapore deciso e particolare del carciofo ..!! ..

Ingredienti per circa 10 vol au vent

10 Vol au vent

7 carciofi belli grandi

300 gr di Philadelfia

1 spicchio d’aglio

olio e sale qb

aromi Timo

Preparazione

Prendere i carciofi pulirli eliminando le foglie dure e tagliando le punte .. apriamole a meta’ e togliamo gli eventuali peluzzi che si possono trovare all’interno .. poi metterli in acqua e limone per una mezz’oretta .. Nel frattempo portare a bollore dell’acqua con sale e versare i carciofi dentro ..Lasciarli cuocere per almeno 15 minuti .. poi scolarli e metterli ad asciugare su di un canovaccio .. Nel frattempo prendere il formaggio e adagiarlo in una ciotolina  con l’olio .. almeno due cucchiai e il parmigiano .. amalgamare bene con la forchetta fino a che il composto non diventi una crema .. A questo punto insaporire i carciofi con aglio e olio in una padellina antiaderente per alcuni minuti .. aggiustare di sale e poi metterli in un frullatore e frullarli .. Per finire raccogliere i carciofi e versarli nella ciotola con il formaggio e amalgamare il tutto .. poi riempire delicatamente i Vol au vent con delicatezza .. facendo attenzione a non romperli .. Metterli in forno 10 minuti prima di servirli e portarli a tavola con una fogliolina di timo ..o se preferite con il prezzemolo per dare colore … !!

Involtini di bresaola e philadelphia

Primo-piano-involtini-di-bresaola-450x337

Ingredienti per 4 persone

16 fette di bresaola

200 gr di philadelphia

rucola a piacere

sale e olio a piacere

1 limone

pepe qb

prezzemolo

menta

basilico ed un filo di olio .

Lavate la rucola e conditela con olio sale e limone e adagiamola in un piatto da portata .. Prendere adesso una ciotola e mettere il formaggio .. aggiungere un pochino di sale e le erbette rimaste e triate .. poi il pepe ed un filo di olio .. amalgamare bene .. !! Ora disporre le fette di bresaola su di un piano e adagiare su ogni fette un cucchiaino di composto .. poi disporre le fette nel piatto contenete la rucola e servire ..!!

Adesso pensiamo al primo piatto ..

Gnocchi al sugo di salsiccia

img_9681_JPG_940x0_q85

Ingredienti

1 Kg di salsiccia con finocchietto

1 Kg e mezzo di gnocchi

8 cucchiai di olio EVO

1 cipolla

1 litro e mezzo di passato di pomodoro

250 g di mozzarella

sale q.b.

parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione

Per prima cosa prendere una pentola con acqua e portarla a bollore .. poi versarci dentro la salsiccia … mettendone da parte un pezzo  ….e farla sbollentare per circa 15 minuti .. poi toglierla e farla scolare .. ora prendere una casseruola capiente mettere l’olio e la cipolla a fettine ,,, poi aggiungere  la salsiccia messa da parte sbriciolata .. farla rosolare .. poi aggiungere il sugo e farlo cuocere delicatamente per circa venti minuti .. a questo punto aggiungere la salsiccia .. aggiustare di sale e continuare la cottura del sugo per circa altri venti minuti ..  Nel frattempo cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e con un filo d’olio ..per non far attaccare gli gnocchi durante la cottura.. e una volta scolati condirli con il sugo aggiungendo la mozzarella a pezzetti una spruzzata di parmigiano .La salsiccia verra’ servita come secondo accompagnato con un contorno di patate … !!

Oppure .. possiamo fare …

Pasticcio di rigatoni..

319053_455039147868699_1914929853_n

Ingredienti per circa 6 o 7 persone

500gr di rigatoni

1 litro circa di sugo di pomodoro

400gr di carne macinata

250gr di mozzarella

250gr di ricotta

1\2 cipolla

100 gr di burro

olio e sale qb

Procedimento

Prendere una pentola capiente e fare rosolare la cipolla e versare il sugo aggiungere il sale e facendolo cuocere dolcemente .Intanto mentre il sugo si cuoce prendete una padella mettere il burro e farlo sciogliere dolcemente e adagiare la carne trita,salare e farla rosolare facendo attenzione a non farla friggere…appena imbiondita spegnere il fuoco e versare dentro al composto la ricotta con un mestolo di sugo e amalgamare il tutto.Ora mettere una pentola capiente per cuocere i rigatoni ..prendere nel frattempo una teglia e versare un paio di mestoli di sugo su fondo.Una volta cotti i rigatoni scolateli per bene e condirli con un mestolo di sugo.Poi adagiamo uno strato di pasta nella teglia ..poi uno strato di carne con la ricotta ed infine uno strato di mozzarella tagliata a datini.Ricoprire con un’altro strato di pasta ed infine con il sugo.Mettete in forno a 180g per circa 15 minuti..giusto il tempo che si sciolga la mozzarella..Servire caldo!!

Ora passiamo ai secondi da scegliere ..

Rotolo di carne in crosta

Jpeg Jpeg

Ingredienti per 6 persone

  • 1.200 g di pezzo intero di carne di vitello tipo girello
  • 600 g di funghi misti
  • 200 gr di pancetta
  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 bicchieri di brodo vegetale
  • 1 uovo
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e olio qb
  • Jpeg Jpeg Jpeg
  • Preparazione 

Prendere il pezzo di carne e adagiarlo in una pentola con olio e cipolla tagliata a fetta non troppo sottile e farle andare a fuoco lento .. quando si sara’ rosolato in entrambi le parti aggiungere il vino e farlo sfumare in modo adagio .. a questo punto aggiungere due bicchieri di brodo e lasciarlo cuocere fino a che il sugo non si sara’ asciugato .. a questo punto spegnere il fuoco e lasciarlo intiepidire .. Nel frattempo prendere i funghi lavarli accuratamente .. se invece sono i surgelati versarli direttamente nella padella antiaderente con olio e aglio … e lasciarli soffriggere .. quando si sono appassiti aggiustateli di sale e spegnere il fuoco .. A questo punto con l’aiuto di un frullatore .. frullate i funghi e metteteli da parte ..!! … ora prendete un rotolo di pasta sfoglia e srotolatelo e adagiatelo su un piano d’appoggio .. prendete la carne posatela sulla pasta .. poi prendiamo la pancetta e avvolgiamola intorno alla carne .. infine prendiamo i funghi che abbiamo frullato  spalmiamoli tra la pancetta e la pasta .. ora chiudiamo la pasta sfoglia e avvolgiamola intorno alla carne con il suo ripieno e facciamo in modo che non esca niente al di fuori .. poi per finire prendiamo l’altro foglio di pasta sfoglia e facciamo delle strisce che andremo a collocare sopra il rotolo .. finire il lavoro spennellando un uovo sulla pasta e bucherellando quest’ultima ..  Inforniamo a 220 g per circa 25 minuti .. affettare e servire a tavola accompagnato da un contorno di pisellini con cipolle in agro dolce .. o con un soffice letto di patete al rosmarino ..!!

Oppure ..

Pollo Arrosto

Jpeg

Ingredienti

1 pollo di circa 1 chilo

Erbe aromatiche … tipo rosmarino .. maggiorana ..timo ..salvia..

1 mazzetto di prezzemolo

1 aglio

sale e olio a piacere

2 bicchieri di vino bianco secco

Preparazione

Prendere il pollo e pulirlo eliminando le interiore .. Sminuzzare il prezzemolo e l’aglio .. prendere una terrina capiente e mettere l’erbetta insieme al vino e adagiare il pollo .. girando piu’ volte nella marinatura ..farlo riposare per qualche ora … Nel frattempo preparare le erbe aromatiche tritandole per bene e aggiungere l’olio con il sale .. prendere il pollo e con l’aiuto di un pennello spennellare il pollo con il  composto alle erbe ..a questo punto metterlo nel forno in una teglia non troppo grande e adagialo insieme all’olio e le erbette aromatiche rimanenti … e farlo cuocere per circa 60 minuti a 200 gradi in forno ventilato ..facendo attenzione a bagnare il polletto ogni 10 minuti con il sugo che si formera’ nella teglia..!! Farlo rosolare per bene fino a che la pelle non diventa bella dorata ..!! Trascorso il tempo di cottura accertatevi che sia ben cotto e servitelo tiepido ..!!!Piselli con cipolline in agro dolce

Piselli con cipolline in agro dolce

Ingredienti per 6 persone

  • 8oo g di pisellini novelli anche surgelati
  • 400 gr di cipolline piccole
  • 150 gr di speck
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 1 mela tipo annurca
  • 1 cucchiaino di miele
  • sale e olio qb

DSCF4110

 

Preparazione

Prendere una casseruola capiente .. mettere una noce di burro e 3 cucchiai di olio aggiungere l’aglio farlo soffriggere appena e poi toglierlo e mettere nella pentola lo speck tagliato a listarelle  … facciamo insaporire nell’olio e poi  versare i pisellini .. facciamoli andare a fuoco vivace .. se il sughetto tende ad asciugarsi aggiungere un pochino di acqua di tanto in tanto .. e lasciarli cuocere per circa una ventina di minuti .. non dimenticate di aggiustare di sale .. !! Ora prendiamo una padella antiaderente .. mettiamo il miele con la mela tagliata a piccoli pezzi .. aggiungiamo un pochino di acqua e facciamo appassire la mela .. man mano che si cuoce la mela schiacciamola con la forchetta in modo che diventi man mano un poltiglia .. aggiungiamo adesso le cipolline ben lavate ed asciugate .. facciamole insaporire nella mela e aggiungiamo l’aceto balsamico .. se vi sembra poco ne aggiungete un’altro cucchiaio .. dopo circa 10 minuti chiudiamola fiamma … ora mattiamo i pisellini in un vassoio da portata e alla fine aggiungiamo anche le cipolline con il loro sughetto ..servite tiepide.. !!

Zeppole di San Giuseppe Fritte

485008_512101225495824_743485662_n

Per l’impasto delle zeppole

  • 150 gr di farina
  • 40 gr di zucchero
  • 70 gr di burro
  • 3 uova
  • 250 ml di acqua
  • 1 limone (scorza)
  • 1 pizzico di sale

Per la crema pasticciera

  • 30 gr di farina
  • 250 gr di latte
    • 60 gr di zucchero
    • 3 tuorli
    • 1/2 limone (scorza)

    Per guarnire

    • amarene sciroppate
    • zucchero a velo

    Per friggere

    olio di arachide

    Preparazione

    La prima cosa da fare è la crema pasticcera. Mettete in una pentola i tuorli e lo zucchero, mescolate e poi versate la farina e il latte a temperatura ambiente. Grattugiate la scorza del limone. Amalgamate tutto e fate cuocere a  fuoco lento. Dovrete continuamente girare l’impasto con una cucchiaia di legno fino a quando non si sarà addensato. Quando sarà pronta spegnete il fuoco e fate raffreddare.

Poi passiamo alle zeppole. In una pentola versiamo l’acqua e il burro. Appena il composto bolle toglietelo dal fuoco e versate tutta la farina. Amalgamate velocemente con un mestolo di legno fino a che non si crei una palla. Poi rimettete l’impasto sul fuoco in modo da farlo asciugare un pò (vi accorgerete delle cottura quando sul fondo della pentola si crea una patina bianca).

Quando sarà cotto versatelo in una ciotola e fate raffreddare. Una volta freddo versate lo zucchero, il limone grattugiato e le uova una per volta inserite le altre uova solo dopo che la precedente sia ben assorbita dall’impasto

Adesso possiamo creare le nostre zeppole. In una sacca da pasticcere  con bocchetta a stella, versate il composto. Create le zeppole e friggetele nell’olio ben caldo. Una volta fritte tutte le zeppole potete riempirle di crema. Guarnite  con le amarene sciroppate e spolverizzate con un pò di zucchero a velo.

dal web

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.